Villaggio Olandese e le mitiche cime del giro d’Italia

Quest’ultimo fine settima ci ha visti impegnati su più fronti, alcuni si sono cimentati nella scalata delle mitiche cime del giro d’Italia, mentre il gruppo ha effettuato un giro panoramico visionando le meraviglie della nostra mitica provincia di Varese passando dalle coste del Lago Maggiore per proseguire sul mitico villaggio Olandese, la Grantola e il Brinzio.

 

Coiromonte e Val Selvaggia

Domenica mattina ore 07.30 si parte direzione Malpensa (questa volta ci dirigiamo verso sud), costeggiamo l’aeroporto e  Tornavento per poi scendere sul Ticino e proseguire per Oleggio, Momo e Borgomanero dove si effettua la tappa caffè dopo circa 50 km pianeggianti. Si riparte direzione Gozzano, prendiamo la strada per Armeno passando da Vacciago e Miasino, arrivati ad Armeno si riempie la borraccia e si attacca l’asperità di Coiromonte. Alla fontanella di Coiromonte foto di rito e ripartenza per Sovazza e la Val Selvaggia fino a Gignese, da li si scende a Stresa per poi tornare dal lago. Giro di 120 km con 1000 m di dislivello. Come sempre bella compagnia e paesaggi meravigliosi.

Antrona

Domenica intensa per il gruppo, partenza alle 07.30 direzione Antrona con pausa pranzo e ritorno nel pomeriggio. Partenza ad andatura regolare media costante a 32 km/h fino a Villadossola e poi scalata libera per la salita fino ad Antrona e prosecuzione fino al lago (chi aveva la gamba buona ha proseguito fino all’alpe Cheggio). Pausa pranzo da Paolo e Antonella, un grazie per l’ospitalità e la buona birra. Ripartenza e ritorno a Somma Lombardo, circa 200 km e 9 ore in bicicletta, bel giro e bella compagnia e ancora un grazie a Paolo e Antonella.

Associazione Sportiva Dilettantistica