Tutti gli articoli di Alessandro

Domenica 11 novembre

Dopo un sabato sera  in compagnia, si decide che domenica si può fare un giretto defaticante senza strafare, ritrovo alle 09.00 alla solita rotonda con il tempo che non promette niente di buono e le trade completamente bagnate dalla pioggia insistente caduta fino alle 08.30 . Si parte direzione lago dove le temperature sono sicuramente più miti, la strada bagnata e le pozzanghere ci accompagneranno lungo tutto il percorso. Arriviamo a Stresa ed effettuiamo la sosta per il caffè, foto di rito e ripartenza verso casa. Ci siamo bagnati come dei pulcini ma contenti di aver pedalato.

4 novembre

Domenica mattina  il tempo  e stato clemente e ci ha consentito di effettuare un giro in compagnia. Ore 08.30 solito posto si parte direzione lago ma questa volta lato Lombardo poiché sulle sponde piemontesi si sta correndo la maratona, a Sesto giriamo per Angera e proseguiamo fino a Laveno dove ci concediamo una sosta per la tappa caffè. si riparte direzione Cittiglio per poi proseguire verso il Brinzio. Si scollina e si arriva a Varese, con buon ritmo ci dirigiamo verso casa. Percorsi circa 90 km ad andatura regolare.

Sabato il gruppo delle ruote grasse si e cimentato in percorsi al limite della praticabilità vista la copiosa acqua scesa tutta la settimana e pure la mattina di sabato.

Rando delle Foglie morte

Una Domenica suddivisi, chi ha partecipato alla rando delle foglie morte e chi invece ha fatto un giretto in proprio. Ore 08.30 scatta la rando, gli iscritti sono numerosi circa 500 e la verifica al controllo per la nostra partenza è avvenuta alle 08.50 circa. Si parte mantenendo un ritmo costante ma nello stesso tempo sostenuto, piano piano riprendiamo i gruppetti che sono partiti prima di noi. La temperatura e ideale ma peccato per il tempo perché le nuvole nasconderanno il sole per tutto il nostro giro. Arriviamo al controllo e relativo ristoro dove ci sono numerose persone (si mangia  e ci si disseta), si riparte in cerca di un bar per il secondo ristoro (il caffè non può mancare). Dopo il caffè si riparte direzione Cardano, andatura regolare e più tranquilla dell’andata ….. alle 12.15 circa arriviamo all’arrivo con una media di  circa 31 km/h. Adesso pasta party e tiramisù gentilmente offerta da Simona.